APRICA PROTAGONISTA A “FRANCIACORTA IN FIORE”: AL CENTRO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E L’ECONOMIA CIRCOLARE

La società del Gruppo A2A sarà presente con i suoi servizi durante i tre giorni di Franciacorta in Fiore per assicurare il corretto smaltimento dei rifiuti, puntando sul riciclo dei materiali nel solco dell’economia circolare.

Durante i giorni della manifestazione, in programma dal 17 al 19 maggio a Bornato, frazione di Cazzago San Martino, Aprica posizionerà all’interno della fiera numerosi contenitori per la raccolta differenziata (imballaggi di plastica, vetro-metalli, organico, carta, indifferenziato) così da consentire a turisti e partecipanti di buttare correttamente i loro rifiuti. A tal fine, per tutta la durata dell’evento, sarà garantito un servizio puntuale di svuotamento dei contenitori.

Per facilitare la corretta differenziazione dei rifiuti, Aprica predisporrà all’ingresso e all’interno della fiera dei pannelli informativi in italiano e inglese con semplici e immediate indicazioni sulle diverse tipologie di rifiuti e sul loro conferimento. Saranno inoltre presenti volontari messi a disposizione da Franciacorta in Fiore, con il compito di informare i partecipanti e fornire assistenza, in particolare vicino ai punti di ristoro e ristorazione.

L’iniziativa di Aprica a Franciacorta in Fiore incoraggia cittadini e visitatori a partecipare attivamente alla tutela dell’ambiente. Anche un gesto apparentemente semplice, come il corretto smaltimento dei rifiuti, può fare la differenza nel costruire un futuro più sostenibile.